Femmina mi sento

Femmina mi sento

questo post è rimasto nelle bozze dalla scorsa settimana

Ho sperato che per una volta sarei riuscita a far emergere la mia parte maschile nel rapporto con l’altro sesso, e, proprio per questo, spinta da tale desiderio, ho accettato di rivedere R. Ero mossa dal desiderio di divertirmi e di alleviare un po’ la mancanza di F, ma, allo stesso tempo, mi ero anche ripromessa fosse l’ultima volta. No, nessuna contraddizione… se leggerezza doveva essere, volevo far valere l’assunto maschile secondo il quale, se non si è innamorati, non si può fare sesso più di 3 volte con la stessa donna…se vale per le donne, perché non applicarlo ad un uomo?? Ed è quello che ho fatto, prendendo quello che di buono poteva darmi questa situazione, ma ben presto mi è risultato chiaro che non puoi improvvisare qualcosa che non ti appartiene fino in fondo.

Se è vero, come è vero, che la curiosità è donna, sono andata a cercare il suo profilo fb. È stata solo ed esclusivamente curiosità, ma non immaginavo cosa sarei andata a scoperchiare. Sapevo che c’era qualcuna nella sua vita, ma avevo inteso non fosse nulla di concreto. Come dire, a me non interessava saperne di più e lui non aveva interesse a spiegarmi, ma non immaginavo esistesse qualcosa di molto simile ad un nucleo familiare. Dalla visione di quelle immagini sono partite tutte quelle seghe mentali da donna. Sia chiaro, non c’è nessun coinvolgimento da parte mia, né mi sono sentita in colpa (d’altronde lui avrebbe dovuto porsi il problema di non buttare all’aria quello che ha costruito), ma, ciò nonostante, ho iniziato a ragionare sul senso dei rapporti. Incontri un uomo che ti fa battere il cuore, ti innamori, dedichi cura ed attenzione al germoglio che sta nascendo, arrivi a costruire qualcosa che senti essere stabile, e lui se ne va a sco@@re a destra e a manca con altre donne.

E poi non venite a dirmi che sono ingiusta quando dico che non credo nell’amore

Annunci

45 pensieri su “Femmina mi sento

    1. Questo l’ho sentito spesso dai miei amici maschi☺
      Credo nelle sensazioni, e credo in altre forme di amore, ma faccio fatica a credere nell’amore inteso come sentimento verso un uomo. C’è da dire che questo è uno sfogo, quindi ci sono momenti in cui sono meno assoluta di così, e ci sono momenti in cui ho voglia di crederci, ma tendenzialmente faccio molta fatica a crederci.
      Un abbraccio,
      Lupetta

      Mi piace

  1. ahimè…sto iniziando a non crederci neanch’io. Vedo troppa superficialità in giro, superficialità che si riflette anche nella sfera emotiva, l’unica forse in questo mondo che dovrebbe possedere la solidità della roccia..come si fa a costruire qualcosa di duraturo con queste promesse? “Boh” è la mia risposta
    PS: Non sono depresso XD. Sono sereno, anzi felice di essere diverso dalla massa. E nei miei occhi brilla sempre la speranza di poter incontrare una persona altrettanto diversa :)))

    Liked by 3 people

    1. Quoto la risposta “boh” ☺☺
      Quello che ho raccontato è solo un episodio, ma i racconti delle donne sono pieni di situazioni di questo tipo (non ne faccio un discorso di genere, ma il mio punto di vista è quello di donna).
      Non sono contraria alla leggerezza, ma oramai mi è chiaro che dietro ad atteggiamenti dichiarati tali si nasconde in realtà solo tanta pochezza.
      Fai bene ad essere orgoglioso di non far parte della massa… Mi sembra quasi di vederla la luce che brilla nei tuoi occhi.
      Un sorriso,
      Lupetta

      Mi piace

  2. È un gran peccato che le speranze debbano venir meno proprio in voi più giovani. Avete in mano la vostra vita, siete ancora in tempo a scrollarvi di dosso le brutte esperienze e a ritrovare la gioia di aprirvi ad un altro essere umano. Eppure… apparite più fragili, più incerti, più disincantati. Auguri e speranze che un giorno cambi anche per voi, possono sembrare superflui, però non me li risparmio. Ciao, Piero

    Liked by 2 people

    1. Di base sono sempre stata molto diffidente, poi le esperienze vissute hanno fatto il resto. Non mi pento di nulla, ma sicuramente alcune di quelle situazioni hanno determinato in maniera forte il corso della mia scarsa inclinazione a credere nell’amore.
      Detto ciò, so che hai ragione e che devo ritrovare quella speranza e quella gioia e forse (preferisco andarci cauta) per la prima volta in assoluto alcune situazioni che sto vivendo mi stanno portando in questa direzione.
      Crossed fingers 😉

      Liked by 1 persona

      1. Giusto incrociare le dita.
        Buttarsi alle spalle le negatività serve anche ad esorcizzarle. Non ti dico di dimenticare. Non sarebbe corretto. In fondo l’esperienza serve per imparare. Ma è pur vero che, con le dovute cautele, una riapertura di certi canali di fiducia potrebbe giovarti. Io te lo auguro, di cuore.

        Mi piace

        1. Dimenticare non è gusto né verso se stessi né verso quello che si è vissuto. Sono consapevole di aver fatto delle stupidaggini, ma, nonostante quelle cose mi abbiano segnata, non le rimpiango perché ho sempre fatto quello che desideravo sul serio fare in quel momento. Però hai ragione che devo imparare ad esorcizzare tale negatività e soprattutto le paure che vi si annidano dietro, e per questo incrocio le dita 😉
          Grazie mille di cuore

          Liked by 1 persona

  3. Due cose. 1) Diffida dell’amore sbandierato sui social. Ho sempre l’impressione che le persone che hanno bisogno di mostrare quanto sono felici in coppia sono paragonabili a quelle che affermano di avere tanti amici gay, solo per nascondere la loro omofobia. 2) voglio credere che l’amore esiste ancora ed, in virtù di questo, spero che la compagna di R. si comporti esattamente come lui. Così da declassare la loro relazione a mero status, e continuare a credere che l’amore, quello vero, sia di altra forma e risieda altrove. Ciao 😊

    Liked by 1 persona

      1. La mia non era una critica rivolta a te. Tu scrivi che il comportamento di quest’individuo, con la sua doppia morale (ecco, io di sterile vedo solo questo), ti impedisce di credere nell’amore. Pensiero molto forte e carico di biasimo nei suoi confronti. Posso dire che mi dispiace di aver commentato d’impulso. Ma sul conto dei traditori (maschi o femmine) non ho molto da aggiungere a quanto ho scritto.

        Liked by 1 persona

        1. Tranquilla, sono stata io ad interpretare male il tuo commento 🙂
          Mutuare il termine “traditore” sembra caricare di rabbia il mio commento, ma ti assicuro che non è così…la verità è che hai usato la parola giusta perchè lui tradisce la persona che ha accanto.
          Al di là del caso specifico, mi fa male vedere che c’è così tanta gente (maschi o femmine, è indifferente) che non porta rispetto alla persona che ha accanto e alla storia che ha costruito, che si fa storie per poi tornare a casa come se nulla fosse.
          La mia diffidenza e la mia scarsa inclinazione a credere nell’amore hanno radici più profonde, ma certo tutto questo non aiuta.
          Un saluto,
          Lupetta

          Liked by 1 persona

          1. Cavolo, non sono mica un troll! 😉
            Politicamente scorretta finché si vuole, ma non mi permetterei mai di stroncare nessuno.
            Io sono per la trasparenza dei moventi, in tutto. Chi tradisce la fiducia altrui, asseconda una logica torbida, melmosa, e no, non incontra la mia approvazione. In bocca al lupo per tutto!
            Ciao

            Mi piace

  4. Lupetta, parlo da maschietto, un pò timido dato che purtroppo in questo post non risulta la migliore parte.
    Tu chiami amore una cosa che amore non è. Il sentimento è chiaramente unilaterale, le sue -se ci sono- sono solo parole. La tua rabbia è data dal non essere contraccambiata e un pò posso dirti ci sono passato sopra, con la differenza che lei non se ne accorgeva o faceva finta di non farlo.
    Perchè vuoi dare una giustificazione nel rivedere l’altra persona per una sola “leggerezza”? Non penso debba darne, in questa situazione. Nè a te nè a chiunque altro su questa terra. Vivi come credi. La libertà, se possibile, è la cosa più bella.
    Spero di non esser stato rude. Non era mia intenzione, ma penso lo avrai capito. ti sono vicino. Scrittore55

    Liked by 3 people

    1. Tranquillo, non mi è arrivato come rude il tuo commento.
      Mi dispiace, hai inquadrato male la situazione… Sono del tutto sincera quando scrivo che non cercavo altro da lui, oltre la leggerezza.
      La leggerezza si può ricercare per tanti motivi differenti…a volte è un modo per colmare una mancanza, a volte la scegli perché ti dà l’illusione gestire la situazione (è chiaro che è più facile quando non ci sono contaminazioni sentimentali).
      Sono una forte sostenitrice della libertà, e faccio di tutto per difenderla da condizionamenti esterni, che in “amore” possono ritrovarsi nel moralismo, convenzioni sociali ecc, ma non amo più di tanto la leggerezza intesa in questo senso. Non giudico niente e nessuno, semplicemente mi rendo conto che a volte mi fa solo male, piuttosto che bene.
      Concorso pienamente che tutto ciò non ha niente a che vedere con l’amore.
      Un abbraccio,
      Lupetta

      Liked by 2 people

  5. Com’era quella cosa..la testa la si deve perdere in due altrimenti è un’esecuzione.Ma l’amore ci fregherà sempre,prima o poi.Personalmente (e lo scrivo come premessa “personalmente”) da sfiduciata ed ex bipede funzionante,dopo molta solitudine ho capito che questa sfiducia iniziava a pesare e ho poggiato il masso su qualche ragazzo..schiacciandolo.Certo,tra sassi e decapitazioni..begli esempi eh 🙂

    Mi piace

    1. Assolutamente vero, se non si è in due è peggio di un’esecuzione.
      Che dire? Sassi e decapitazioni rendono molto l’idea di quanto sia “coinvolgente” l’amore… Non uso “doloroso” perché sto cercando di guarire dalla mia fase di pessimismo acuto nei confronti dell’amore vero ☺

      Liked by 1 persona

  6. Lascerei perdere certi esperimenti. Essere donna è una delle tante belle cose che ci appartengono. Perché voler provare a fare come alcuni uomini fanno? Che poi mica tutti son così eh? E per fortuna 🙂
    Segui te stessa che rimane sempre la miglior cosa.
    Un saluto 🙂

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...